Chi siamo

Lo Studio Legale Valentini è stato fondato nel 1951 dall'Avv. Renato Valentini ed è attualmente retto dal figlio Avv. Aldo Valentini. Da allora lo Studio ha maturato una specifica competenza nel diritto civile, penale ed amministrativo.
In particolare, con riguardo al diritto amministrativo, ha acquisito un'elevata competenza sia giudiziale che di consulenza, anche in favore di numerosi enti locali.

Recentemente lo studio, mantenendo la stessa intestazione, ha assunto la forma dell'Associazione professionale cui partecipano, oltre all' Avv. Aldo Valentini, gli Avv. Paolo Pierini e Gianluca Saccomandi.

  • Avv. Aldo Valentini (Associato)
    Patrocinante in Cassazione
  • Avv. Paolo Pierini (Associato)
  • Avv. Gianluca Saccomandi (Associato)
    Patrocinante in Cassazione
  • Avv. Simone Salvatori
  • Avv. Paola Saccomanni
  • Dott.ssa Sofia Giulini
  • Dott.ssa Barbara Ligi
  • Dott. Valerio Martone

Settori di attività

diritto
amministrativo
diritto
civile
diritto
di famiglia
diritto
penale
diritto
di lavoro

Sentenze

La presente sezione raccoglie alcune massime giurisprudenziali, in liti in cui è stato parte il nostro studio legale, considerate di particolare interesse. In ogni massima le parti virgolettate riguardano estratti di sentenza, mentre per la parte restante trattasi di commento redazionale.

Azionista - risarcimento danni per violazione ex art. 94 D.lgs. 58/1998 - artt. 1337 - 2043 c.c. 14 e 15 d.lgs. 39/2010 - società di revisione e Nuova Banca Marche spa (ente-ponte) - Legittimazione passiva - Sussistenza

08.11.2017 Tribunale di Milano - Sentenza n. 11173/2017 Sez. Spec. Impresa B - Pres. Est. Crugnola

08/11/2017 Le parti hanno concluso come segue: per gli attori: "Voglia l'On. Tribunale: - respinta ogni contraria e diversa domanda, eccezione e deduzione; - emesse tutte le più opportune pronunzie, condanne e declaratorie del caso: 1. Nel merito: (i) accertare e dichiarare che, per le ragioni meglio indicate in atti, Banca delle Marche S.p.A. ( oggi Nuova...
Consorzio di Urbanizzazione - approvazione di argomento non posto all'Ordine del giorno - annullabilità - ordine del giorno - varie ed eventuali - interpretazione

06.11.2017 - Corte di Appello di Ancona - Sent. 1651/2017 - Pres. Est. Marcelli

06/11/2017 ..." Il Tribunale adito, con sentenza in epigrafe succeduta a sentenza non definitiva, accoglieva le domande riconvenzionali proposte da Soc. A in persona del legale rapp.te p.t. nei confronti di Consorzio di Urbanizzazione B in persona del legale rapp.te p.t., annullando la delibera 26.02.1997 o, meglio del 28.02.1997 ( approvazione del bilancio 1996),...
Giudizio di merito - Ricorso ex art. 700 c.p.c. - richiesta di esecuzione di lavori al convenuto - ammissibilità

03.11.2017 - Tribunale di Pesaro - Ord. Rel. Melucci

03/11/2017 ...." rilevato - che la domanda cautelare è supportata da fumus in ragione di quanto rilevato, nel contradditorio delle parti coinvolte nel presente giudizio ex art. 700 c.p.c. - cioè A e B - dal consulente tecnico nominato in sede di a.t.p., avendo lo stesso ausiliare tecnico accertato, in termini di dichiarata certezza, sia la sussistenza...
SUBAPPALTO PUBBLICO - ART. 118 C. III D.LGS. 163/06 - PREDEDUZIONE-

4.10.2017 Tribunale di Arezzo - Decreto Coll. Pres. Rel. Breggia -

04/10/2017 ... " Rilevato che: X Srl oppone lo stato passivo dell'Amministrazione Straordinaria di Y Spa laddove le nega la prededuzione ( derivante, a suo dire, dall'art. 118 co. 3^ D. Lgs 163/06) e laddove decurta il credito da € 820.205,17 a € 679.442,27. Y Spa in Amministrazione Straordinaria chiede il rigetto di ogni avversa domanda. Le parti hanno...
Contratto - clausola risolutiva espressa e condizione risolutiva - differenza - effetti

29.09.2017 Tribunale di Utbino - Sentenza 279 - Est. Conti

29/09/2017 ..."Con ricorso ex art. 702 bis c.p.c. i Sig.ri X,Y, e Z convenivano in giudizio la Soc. A per l'accoglimento delle conclusioni sopra indicate. Assumevano i ricorrenti che con contratto del 26.4.2007 la società A prometteva di vendere ai medesimi un appezzamento di terreno situato nel Comune di__________, distinto come in atti. In data 2.4.2008...
REQUISITO DI UNA DISTINTA CUCINA DEDICATA- SOSPENSIONE CAUTELARE

16.6.2017 TAR Marche ord. 131/2017 Pres. Filippi est Ruiu - REG. CEE 852/2004

16/06/2017 La Sig. X, sulla base di quanto stabilito nel Reg. CEE 854/2004 iniziava a mezzo "NIA" l'attività di produzione e commercializzazione di torte presso la propria abitazione. Con nota 10.3.2017 la P.A. sospendeva tale attività, sulla base di una nota della Regione Marche, che riteneva necessaria la predisposizione di una cucina autonoma...
Cassazione Sez. Trib. sent. 25101/2016

Pres. Schirò - Rel. Solaini Imposta di registro - Art. 32 c. III L. 388/2000 - Abrograzione dell’abrogazione - infondatezza

07/12/2016 … “La controversia concerne l’impugnazione dell’avviso di liquidazione dell’imposta di registro, ipotecaria e catastale nonché delle relative sanzioni, conseguenti alla decadenza dai benefici di cui all’art. 33 comma 3 della legge n. 388 del 2000, a seguito dell’abrogazione, di cui all’art. 36...
TAR Lazio Sezione Seconda bis - sentenza n.10768/16

Pres. Stanizzi - Rel. Fratamico - Risarcimento del danno - Illegittimità del provvedimento - Colpa della P.A. - Assenza - Errore scusabile

02/11/2016 Il ricorrente Società S.p.A. agiva per la condanna del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del Mare al risarcimento dei danni cagionati in conseguenza della mancata realizzazione di un importante progetto dopo che il provvedimento della P.A. di annullamento del permesso di costruire, era stato dichiarato illegittimo...
Tribunale Roma Sez. II Est. Papoff

21/07/2016 …. “ Il Giudice, a scioglimento della riserva, nel procedimento sommario di cognizione ex art. 702 bis c.p.c. iscritto al n. 42213 del ruolo per gli affari contenziosi civile dell’anno 2015, promosso da…. X RICORRENTE CONTRO MINISTERO DELL’ECONOMIA E FINANZE RESISTENTE OSSERVA ….” Con ricorso ex art. 702...

Consulenza online

Lo Studio Legale Valentini offre la possibilità di richiedere consulenza online nelle materie di competenza.

È possibile sottoporre alla nostra attenzione quesiti a cui sarà data una prima risposta orientativa tramite E-mail.

Ad acquisizione del mandato da parte del cliente ed approvazione del preventivo eventualmente richiesto potranno essere forniti gli specifici approfondimenti, previo del caso l'invio della necessaria documentazione istruttoria.

© Artistiko Web Agency