Studio Legale Avvocato Aldo Valentini Pesaro

Chi siamo

Lo Studio Legale Valentini è stato fondato nel 1951 dall'Avv. Renato Valentini ed è attualmente retto dal figlio Avv. Aldo Valentini. Da allora lo Studio ha maturato una specifica competenza nel diritto civile, penale ed amministrativo.
In particolare, con riguardo al diritto amministrativo, ha acquisito un'elevata competenza sia giudiziale che di consulenza, anche in favore di numerosi enti locali.

Recentemente lo studio, mantenendo la stessa intestazione, ha assunto la forma dell'Associazione professionale cui partecipano, oltre all' Avv. Aldo Valentini, gli Avv. Paolo Pierini e Gianluca Saccomandi.

  • Avv. Aldo Valentini (Associato)
    Patrocinante in Cassazione
  • Avv. Paolo Pierini (Associato)
  • Avv. Gianluca Saccomandi (Associato)
    Patrocinante in Cassazione
  • Avv. Simone Salvatori
  • Avv. Paola Saccomanni
  • Dott.ssa Sofia Giulini
  • Dott.ssa Barbara Ligi
  • Dott. Valerio Martone

Settori di attività

diritto
amministrativo
diritto
civile
diritto
di famiglia
diritto
penale
diritto
del lavoro

Sentenze

La presente sezione raccoglie alcune massime giurisprudenziali, in liti in cui è stato parte il nostro studio legale, considerate di particolare interesse. In ogni massima le parti virgolettate riguardano estratti di sentenza, mentre per la parte restante trattasi di commento redazionale.

Rinnovo concessione lido spiaggia - Aspettativa ed asffidamento del concessionario - Art. 36 e 37 cod. nav. - Insussistenza

22.06.2018 TAR MARCHE - Sentenza 441/2018 - Pres. Filippi - Est. Ruiu

02/07/2018 Con il ricorso introduttivo, la società ricorrente chiedeva l'annullamento del silenzio - inadempimento prestato dal Comune di Fano sulla propria richiesta di assegnazione di una concessione demaniale marittima, adiacente a quella di cui essa è titolare, nonché del bando pubblico relativo alla gara indetta dal Comune di Fano per...
Cura Harvoni - acquisto all'estero - regime previgente alla delibera AIFA 13.5.2015 - rimborsabilità a carico del SS.N. - Condizioni

25.5.2018 Tribunale di Pesaro - Sez. Lavoro - Sentenza 21/2018 - Est. Melucci

28/06/2018 "1 - Con ricorso del 7.5.2015 il Sig. X esponeva di essere affetto da cirrosi epatica HCV correlata, per la cura della quale era stato prescritto il farmaco Harvoni (Sofosbuvir + Ledipasvir) come da allegata certificazione medica, non sussistendo valide alternative terapeutiche per tossicità e scarsa efficacia degli altri farmaci disponibili;...
Provvedimento Cautelare - art. 3 D.lgs. 168/2013 incompetenza per materia e territorio - rilevabilità d'ufficio e/o ad istanza di parte dopo la prima udienza di comparizione - ammissibilità

21.05.2018 Tribunale di Ancona Sez. Spec. Imprese - Ordinanza - Est. Carasella

31/05/2018 ..."Va premesso che, per esplicita deduzione della ricorrente, il ricorso cautelare ante causam è stato proposto innanzi al Tribunale di Ancona - Sezione Specializzata per le Imprese avendo ritenuto che la materia rientrasse senz'altro tra quelle disciplinate dall'art. 3 del d.lgs. n. 168/2003. D'ufficio, dopo oltre un anno e mezzo dall'iscrizione...
Comitato - costituzione successiva alla data dei provvedimenti impugnati - inammissibilità del ricorso

18.05.2018 TAR Marche - Sent. 384/2018 - Pres. FF. Morri EST. De Mattia

24/05/2018 ..."Ritenuto che sussistano i presupposti per la definizione del giudizio ex art. 60 cod. proc. amm., anche in ragione dell'inammissibilità del ricorso, apprezzabile già in sede cautelare; considerato infatti che - come peraltro già evidenziato nel decreto n. 25 del 2018 pronunciato dalla Commissione per il patrocinio a spese dello...
Parcheggio area agricola a servizio attività commerciale - incompatibilità - aree destinate a viabilità, ingressi e manovra - computo negli standard - circolare LL.PP. 28.10.1967 N. 3210 - potere di disapplicazione del giudice amministrativo - provvedimenti di approvazione PRG - esclusione

27/04/2018 - TAR MARCHE - Sentenza nr. 318/2018 - REG. PRES. FF. E REL. MORRI

07/05/2018 (Omissis)...La vicenda ha per oggetto la porzione di un edificio industriale dismesso che l'odierna ricorrente intendeva recuperare e convertire ad attività commerciale. Il Comune ha rigettato le istanze. La ricorrente contesta il diniego di concessione edilizia fondato sulla ritenuta inidoneità dell'area agricola ad essere destinata a...
Contratto d'appalto - inadempimento - contratti sinallagmatici - responsabilità concorrente - responsabilità d'impresa per sovradimensionameno dimensionale - insussistenza.

10.10.218 - CORTE DI APPELLO DI ANCONA - SENTENZA 469/2018 - Pres. Marcelli - Est. Pastore

18/04/2018 La società X conveniva in giudizio dinnanzi al Tribunale di Pesaro l'impresa di costruzioni Y, appaltatrice di lavori di fondazione, sistemazione sterna e reti tecnologiche di un capannone industriale, chiedendo di accertarne l'inadempimento rispetto al contratto di appalto, di dichiarare non dovuta la somma di euro 104.100,000 quale saldo del...
Partecipazione di società in società - società in liquidazione - delibera assembleare - approvazione bilancio - inesistenza presupposti provvedimento cautelare.

05.04.2018 - TRIBUNALE DI ANCONA - ORDINANZA - Est. Dott. Ausili

11/04/2018 Premesso che con atto di citazione ritualmente notificato la Società Alfa citava in giudizio la Società Beta chiedendo che fosse dichiarata la nullità della delibera assembleare di approvazione del bilancio dell'agosto 2017, ovvero che tale delibera fosse annullata. A sostegno della domanda l'attrice, socia della società...
Bando A.S.U.R. - lex specialis - vizi di requisiti essenziali d'accesso - nullità del contratto - risarcimento danni per perdita di chances - interesse ad agire

16.03.2018 - CORTE DI CASSAZIONE Sez. Lavoro - ORDINANZA 06594/2018 - Pres. Napoletano - Rel. Di Paolantonio

16/03/2018 Il Tribunale di Urbino, adito dal dott. Y, aveva disapplicato gli atti della procedura finalizzata al conferimento dell'incarico quinquennale di direttore medico di una unità operativa del Presidio ospedaliero di V e dichiarato nullo il contratto stipulato dall'A.S.U.R. con il dott. Y, il quale si era visto assegnato l'incarico senza aver allegato...
Dottorato di ricerca - congedo straordinario - L. 498/1992 e Dlg. 297/1994 - conseguimento titolo - condizione ostativa

09.02.2018 Tribunale di Pesaro - Sentenza 18/2018 - Est. M. Paganelli

09/02/2018 .... " Il ricorrente, dipendente di categoria C dell'Amministrazione resistente, avanza richiesta di congedo straordinario per ammissione al corso di dottorato di ricerca. L'Amministrazione si è opposta. Il Tribunale ha statuito "... nel merito la domanda non può trovare fondamento nell'art. 2 della L. 476/1984. In base alla norma,...

Consulenza online

Lo Studio Legale Valentini offre la possibilità di richiedere consulenza online nelle materie di competenza.

È possibile sottoporre alla nostra attenzione quesiti a cui sarà data una prima risposta orientativa tramite E-mail.

Ad acquisizione del mandato da parte del cliente ed approvazione del preventivo eventualmente richiesto potranno essere forniti gli specifici approfondimenti, previo del caso l'invio della necessaria documentazione istruttoria.

© Artistiko Web Agency